GOOGLE TOOLS E TI MISURI NEL WEB.

Abbiamo, già, parlato negli articoli precedenti del funzionamento dei motori di ricerca e il perché investire nel web, riuscendo anche a stabilire quali sono i motori di ricerca più utilizzati al mondo e come questi interagiscono con i contenuti del sito web. È chiaro che la company americana Google la fa padrona nell’Europa occidentale non solo perché riesce offrire un servizio di ricerca capace di scandagliare efficacemente gli abissi del web ma soprattutto perché offre una serie di strumenti indispensabili per poter affrontare le sfide del web marketing.

Tutti i servizi che Google ha messo a disposizione per tutti coloro che vogliono conoscere il web, comprenderlo, analizzarlo e utilizzarlo, hanno tutti l’obiettivo di scoprire come il nostro

sito si muove nel web, il perché non decolla, quali sono le parole chiave da utilizzare e quelle da scartare, chi ci sta seguendo e come lo sta facendo e dove si trova. Inoltre questi attrezzi digitali ci danno la possibilità di presentare la nostra attività o i nostri prodotti attraverso annunci di testo, d’immagini o di video, possiamo scoprire i trends del momento o comprendere quali parole chiave utilizzare per spingere il nuovo sito alla conquista di posizioni migliori, possiamo anche ricavarne profitti entrando a far parte della Rete Display di Google.

Per dirla tutta, anche se a volte Google fa un pò il biricchino agevolando solo coloro che investono sulla piattaforma (vedi la ricerca particolare delle keywords), gli strumenti messi in campo dalla company americana offrono davvero una cassetta degli attrezzi digitali davvero interessanti, coinvolgente e qualificante, capace di agevolare il tuo lavoro nel web. È chiaro che accanto al colosso americano ci sono anche aziende italiane e straniere che offrono servizi di analisi altamente qualificanti, a tal proposito consigliamo: Seozoom, Semrush, Moz. Naturalmente queste piattaforme sono tutte a pagamento a differenza di Google che le offre gratuitamente.

Bene, ora passiamo a scoprire alcuni degli attrezzi che si possono utilizzare per orientarsi nel web.

think with google-glocos-agenzia-di-comunicazione-bari

TOOLS PER LA PROMOZIONE

Le piattaforme Google ti danno la possibilità di presentare la tua attività, i tuoi prodotti, di far conoscere le tue performances all’interno della rete di ricerca, attraverso i partners della rete Display o i canali video e social.

Questi strumenti sono utili per la promozione di campagne keywords oppure di annunci video arrivando ad intercettare chi sta cercando tali servizi o prodotti.

AdWords: è una piattaforma che permette la pubblicazione di annunci, a pagamento, di testo, immagini e video sulle pagine dei risultati di ricerca (le famose SERP) e sui siti partners della Rete Display di Google.

Come funziona: tutte le volte che effettuiamo una ricerca su Google attraverso delle parole chiave, il motore ci offre delle soluzioni per quelle parole chiave. Risultati di ricerca che possono essere a pagamento (identificati come Annunci,) posizionati sempre in alto e in basso rispetto agli annunci organici, cioè non a pagamento.

Adwords ti da la possibilità di creare annunci con specifiche parole chiave indirizzati a target ben precisi, con tempi personalizzati e offerte calcolate.

Il posizionamento dell’annuncio in prima pagina e tra le prime posizioni è dovuto esclusivamente ad un’asta sulle stesse keywords tra vari competitor che si contendono le posizioni. Il punteggio dell’annuncio viene determinano in base alla qualità dell’annuncio (se è pertinente rispetto a quello che si offre nella pagina di destinazione) e all’offerta d’asta. Di Adwords c’è anche una versione Express che semplifica notevolmente tutti i passaggi per tarare e calibrare l’annuncio e garantirsi comunque la possibilità di impressioni e clic, cosa che con Adwords potrebbe non avvenire se non lo si conosce bene.

 

YouTube è la piattaforma che permette la visione e condivisione in rete dei video. Acquistata nel 2006 da Google, oggi ha quasi 1 miliardo di utenti, un target di visitatori giovanile, presente in più di 80 paesi nel mondo.

Come funziona: Su Youtube gratuitamente puoi creare un canale e caricate tutti i video che vuoi. Se questi video ricevono l’interesse di tutti gli utenti che visitano Youtube ricevendo molte visualizzazioni allora le quotazioni del tuo canale aumentano specie se il video assume il carattere virale (non se ne può fare a meno di guardarlo!).

Youtube, nel tempo, ha dato vita a nuove figure professionali i cosiddetti “Youtuber” che con video creativi e accattivanti realizzano milioni di visualizzazioni. Con Youtube si può fare pubblicità con gli annunci TrueView, cioè piccoli spot che si possono trovare prima o dopo un video oppure accanto a canali. Se hai un spot che promuove la tua attività o i tuoi prodotti puoi mostrarlo a tutti coloro che guardano i video decidendo il tipo di target, posizionamento, località etc.

Ma, con Youtube, si può anche guadagnare dalla pubblicità. Infatti se un video riceve milioni di visualizzazioni Google storna al proprietario del video una parte dei proventi pubblicitari. Oggi sono attive agenzie che controllano e gestiscono i creativi youtuber, che fanno riescono a fare grandi fatturati: Benvenuti Influencer.

Youtube come altri social (Twitter, Facebook, Snapchat, Instagram) hanno legittimato questa nuova figura promozionale.

 

Google Merchant Center ovvero Google Shopping.

A Google non è bastato creare una piattaforma che potesse offrire annunci testuali da collocare nei motori di ricerca su determinate parole chiave. No! Non è bastato! Ha voluto fare di più. Offrire a chi fa e-commerce la possibilità di ampliare la promozione dei propri prodotti attraverso “campagne shopping”. Ed ecco spuntare tra gli attrezzi digitali Google Shopping una vera e propria vetrina commerciale. Stai cercando delle scarpe da calcio? Ecco che Google insieme agli annunci ti mostra le immagini di alcune scarpe da calcio, le descrizioni, il prezzo, il negozio e altro il tutto in un solo feed.

Come funziona: basta caricare i dati (prodotti, marche, prezzi, etichette, taglie, colori, quantità, spedizioni, saldi etc etc) all’interno di Google Merchant Center e il motore di ricerca automaticamente stabilisce quelle che sono le parole chiave più pertinenti e rilascia il risultato quando qualcuno le cerca.

Naturalmente per poter usufruire di questo servizio ci sono dei requisiti da soddisfare, uno dei più importanti è quello di promuovere solo prodotti disponibili per l’acquisto diretto.

TOOLS PER L’ANALISI

Per fare ricerca, analisi e sviluppo di strategie di web marketing abbiamo a disposizione una serie di attrezzi digitali capaci di soddisfare ogni nostra esigenza. A chi vuole specializzarsi in questo settore o semplicemente valutare quanto interesse suscita il proprio sito nel web, Google offre servizi gratuiti con i quali verificare e misurare le azioni di web marketing.

Ed ecco:

Search Console un programma web che ti consente di monitorare e gestire la presenza del sito nei risultati di ricerca Google. Con Search Console puoi scansionare i contenuti, capire il rendimento di parole chiave o quali query hanno indirizzato più traffico verso il tuo sito, seguire l’indicizzazione e scoprire i backlink che rimandano al tuo sito, misurare le prestazioni dei vari dispositivi e comprendere come funziona la strategia cross-device.

Un altro strumento fondamentale per analizzare l’andamento del sito è Google Analytics, uno strumento di analisi che attraverso uno snippet inserito nel proprio sito monitora tutto quello che avviene sul sito dando informazioni fondamentali per le strategie di web marketing. Con Analytics si può scoprire quante persone hanno visitato il sito, quante sono ritornate a visitarlo, da quali nazioni e città, quali pagine sono le più viste, che tipo di dispositivo hanno utilizzato e cosa non meno importante può calcolare l’incidenza delle conversioni nel momento in cui si decide di operare come e-commerce o raccogliendo informazioni utili alle strategie promozionali.

Inoltre abbiamo anche My Business Google, un servizio che ti permette di gestire con un solo clic tutti i programmi google e quindi seguire la tua attività con semplicità.

 

IL WEB MARKETING SU MISURA CHE SI MISURA.

Poter sviluppare campagne promozionali della propria attività o servizi nel web adattandole alle proprie esigenze economiche o alle caratteristiche produttive è una caratteristica del web marketing. Confezionare una strategia personalizzata con gli strumenti digitali è come indossare un abito fatto su misura. Ti sta sempre bene perché si adatta a quello che sei o a quello che vorresti diventare. In più puoi sempre misurare momento per momento l’andamento delle proprie strategie di marketing. Investire nel web marketing ti da la possibilità di verificare i risultati e capire, attraverso delle metriche, se conviene oppure no.

L’agenzia di comunicazione Glocos,  certificata Google AdWords, specializzata in advertising e web marketing ti può seguire nell’ideazione, sviluppo e realizzazione di campagne promozionali web, ottimizzando al meglio le risorse che vuoi investire.

Contattaci anche solo per un semplice consiglio.

 

info

Nico Conte

Art Director | Seo specialist

conte@glocos.it

Comments are closed.